Intervista per Popeater

Pubblicato: novembre 12, 2010 da Lil Mermaid Alex in News in evidenza
Tag:, ,

David Archuleta ha recentemente rilasciato un’intervista per Popeater nella quale si è raccontato a 360°.

Si passa da argomenti come la musica e le vacanze, fino alla situazione sentimentale di Archie (e senza dubbio, dopo quest’ultima affermazione la curiosità di molti di voi si sarà duplicata come minimo 😀 ).

Qui trovate la versione completa dell’intervista, di seguito invece vi proponiamo gli stralci più significativi tradotti e riassunti in breve (NON si tratta dunque della traduzione integrale dell’intervista, ma solo di un recap).

Cosa desideri di più quest’anno per Natale?
[Canta] All I want for Christmas is you… [ride]. Non chiedo regali. […] Solitamente mi basta stare con la mua famiglia. Vorrei visitare posto dove le persone potrebbero non avere questa opportunità. […] Questo è lo spirito del Natale: essere altruisti e pensare agli altri.

Qualè il regalo più bello che tu abbia  mai ricevuto a Natale?
Poter stare con la mia famiglia è una grande benedizione. Amo stare con loro e trascorrerci del tempo. Sono i ricordi che restano nel tempo. Ma uno dei miei regali più memorabili è un videogioco di motociclismo che ho ricevuto. Non so perchè lo ricordo come qualcosa di memorabile, so solo che mi piaceva tantissimo. […] Ora non lo trovo più.

Hai mai baciato qualcuno sotto al vischio?
No [ride]. No.

Quando scrivi canzoni devi aprirti per davvero e devi accettare di essere più vulnerabile del solito. E’ qualcosa di difficile da affrontare per te?
Sì, lo è. Non sai cosa la gente penserà. Devi aprirti relativamente a certe idee e non sai come le interpreterà la gente, o se capiranno quello che vuoi trasmettere. A volte magari non voglio che capiscano totalmente – e spesso succede questo, perchè non sanno esattamente cosa succede nella tua mente. Ma a volte è bello che capiscano che tipo di emozioni stai cercando di far trasparire da una canzone e che messaggio vuoi trasmettere. […]

C’è una canzone in ‘The Other Side of Down’ che rispecchia in particolar modo qualcosa di veramente personale?
Tutte le canzoni sono personali, non per forza in modo serio, ma lo sono tutte perchè è proprio questo ciò che ho cercato di portare nell’album – aolo le mie idee e i miei pensieri, all’interno delle canzoni. L’ultima canzone del disco è intitolata ‘My Kind of Perfect,’ ed è particolarmente intima. Non ho mai avuto una storia d’amore. La gente mi chiede sempre: ‘Qual’è la ragazza perfetta per te? Cosa stai cercando esattamente?’ E chiedono ‘Preferisci le bionde o le more? Ti piacciono gli occhi azzurri o quelli castani? […] Queste invece sono le cose sulle quali io mi interrogo di più: cosa mi convincerà a farmi trascorrere il resto della mia vita con qualcuno? […] E allora cosa conta? Qualcuno a cui importa delle persone, che ha valori positivi e rispetto per essi. E’ importante che le regazze si rispettino e non si abbattano con frasi come “Oh, la mia vita è orribile”, “Non sono abbastanza bella”. Come lo può sapere? C’è un’energia che la gente trasmette ad altra gente. Ti garantisco che non è il colore dei tuoi occhi che ti permette di trasmettere questa energia. E’ la luce che c’è nei tuoi occhi e che porti dentro, la gioia di sperimentare cose nuove ed essere avventurosi […]. Le relazioni sono incentrate sul motivarsi a vicenda nell’essere davvero tutto ciò che potenzialmente potremmo essere.
Non credo che la gente sappia cosa sta cercando. L’amore è qualcosa che ti sorprende, ti coglie alla sprovvista. Non è mai ciò che ti aspetti. […] E’ qualcosa di assolutamente imprevedibile. Ti colpisce sempre all’improvviso.

Il tuo 20° compleanno arriva subito dopo Natale. Come ti fa sentire l’idea che non sarai più un teenager?
Sono contento perchè sento di avere nuove responsabilità ora. Non sei pià un ragazzino e non vieni più visto come un ragazzino. […] Superare questa fare e concentrarsi sul diventare adulto è bello.

Annunci
commenti
  1. Daniela ha detto:

    E’ davvero un ragazzo speciale, un raro gioiello. Come diceva mia madre: beato chi se lo sposa:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...