David Archuleta parla di “American Idol 10”

Pubblicato: gennaio 29, 2011 da Lil Mermaid Alex in American Idol, Interviste, News in evidenza
Tag:, , , , ,

Nei giorni scorsi è iniziata la 10° edizione di “American Idol”, e come di consueto gli ex-concorreti (in particolare i più amati) delle precedenti stagioni sono stati intervistati a proposito del programma e delle novità ad esso apportate in questo 2011.

David Archuleta ha rilasciato diverse interviste in cui ha parlato di “American Idol 10”,  e noi vi facciamo un recap generale delle sue dichiarazioni.

1) Come pensi che cambierà “American Idol” ora che Simon Cowell non è più un giudice?

D: Penso che avere nella giuria una leggenda del rock come Steven Tyler e una Latina come Jennifer Lopez avvicinerà un pubblico differente al programma. Penso che l’alchimia che avranno i nuovi giudici tra loro avrà toni molto più “professionali”. Litigheranno di meno, e collaboreranno di più per aiutare i concorrenti.

2) Quando eri nello show nella 7° stagione, cosa hai provato nel doverti esibire sul palco ogni settimana?

D: Era una sensazione travolgente. Allo stesso tempo, era splendido perchè la musica riesce a trasmettere tantissime cose. Avere l’opportunità di condividere emozioni con così tante persone era davvero bello. Non riesco neanche a immaginare quante siano un milione di persone, dunque pensare che così tanta gente mi stesse ascoltando era incredibile. E’ stata una grande benedizione.

3) Cosa ne pensi di queste nuove regole per la 10° stagione? Ora i concorrenti possono fare la loro audizione online invece che di fronte ai giudici.

D: Penso che riusciranno a dare l’opportunità a molte più persone di farsi ascoltare perchèci sono quelli che non possono permettersi di viaggiare in diverse città per fare l’audizione. A volte hanno impedimenti a causa del lavoro. Io ho dovuto licenziarmi per poter fare l’audizione.  Penso che [questa novità] permetterà allo show di scoprire molti più talenti.

4) Prenderai parte alla nuova stagione di “American Idol” in qualche modo?

D: Mi piacerebbe. Negli ultimi due anni mi hanno invitato a tornare. E’ sempre stato qualcosa di inaspettato. Mi piacerebbe tornare. E’ sempre bello rivedere coloro che lavorano per lo show. E’ divertente ricordare, e anche dare la consapevolezza ai nuovi concorrenti che possono parlare con qualcuno che sa bene cosa stanno vivendo.

[Fonte: http://www.cinesnob.net/archives/david-archuleta-american-idol/]

5) Quando è stata l’ultima volta che tu e la tua famiglia avete guardato American Idol insieme?

D: Non lo facciamo mai, ma quest’anno siamo tutti molto curiosi di seguire la nuova edizione. Quando ero nello show sono stati travolti dall’esperienza di American Idol, ma ne sono comunque fan. E’ come se tutte queste novità del 2011 abbiano portato una ventata di freschezza.

6) Cosa hai pensato di Jennifer Lopez (come giudice)?

D: E’ stato divertente guardarla. E’ un’artista che ho sempre rispettato e che mia madre ha sempre ascoltato. Adoro il fatto che ci sia una Latina nella giuria.

7) Molte persone l’hanno criticata perchè pensano che sia stata troppo docile con i concorrenti, cosa ne pensi?

D: [Come giudice] capisci lo stato d’animo dei concorrenti, perciò non puoi fare a meno di sentirti in empatia con loro. Sono performer, e penso che le donne abbiano un istinto di protezione naturale per loro. Come aveve visto con Paula, lei è sempre dolce, ma si è un po’ “indurita” nel corso delle edizioni, rendendosi conto che doveva andare oltre alla sensazione di provare empatia e che era necessario fare ai performer delle critiche costruttive. Penso che Jennifer Lopez abbia fatto un ottimo lavoro per essere la sua prima volta. Non è facile dover fare critiche alle persone a proposito dei loro sogni. Trovare il coraggio di fare un’audizione davanti ai giudici, alle telecamere e ai producer è un processo lungo e difficile. Ci vuole una grande intraprendenza.

8 ) Cosa ne pensi di Steven Tyler?

D: Molte persone non si rendono conto di che personaggio sia. Ha reso lo show molto più divertente. Pensavo che sarebbe stato più riservato o tranquillo. Ma sono tranquillo che non lo sia. E’ bello vedere che i giudici sappiano dimostrare senza freni la propria personalità.

9) Pensi che Randy Jackson sia più “vero” in questa edizione?

D: Penso che senta la responsabilità di essere l’unico giudice autentico dello show e di dover dare l’esempio agli altri due, che sono New Entry. Penso che ci siano molte difficoltà da affrontare nell’essere giudice – essere in questo ruolo fisicamente ed emozionalmente. Gli altri due giudici si stanno ambientando e Randy è colui che li deve guidare perchè è quello che è lì da più tempo e sa come vanno le cose. Penso che sia più rigido perchè Simon non è più là con la sua onestà brutale e a fare il lavoro sporco, ma in generale Randy è sempre stato molto onesto.

9) Se potessi rifare la tua audizione, preferiresti essere giudicato da Jennifer Lopez o Steven Tyler?

D: Non lo so. Penso che sarebbe bello avere Paula e Simon in giuria. Sarebbe stato davvero bello avere anche Steven e Jennifer Lopez però…e sapere cosa avrebbero pensato che consigli avrebbero dato dopo ogni performance.

10) Mancherà Simon?

D: Non si può dire che mancherà perchè so che è in un altro show. Credo che avesse bisogno di una ventata di novità. Se avessero tenuto Simon non ci sarebbe stata questa sensazione di guardare qualcosa di nuovo.

11) Ci sono stati tantissimi 15enni e 16enni durante queste audizioni…

D: E’ fantastico che diano spazio a così tanti giovani, perchè nelle precedenti stagioni scoraggiavano i ragazzini perchè non pensavano che fossero pronti. E’ bello sapere che le persone possano iniziare a inseguire i propri sogni ad una giovane età. Non  devi aspettare di avere 30 anni perchè le cose accadano, puoi essere giovane e avere abbastanza motivazione e voglia di lavorare sodo, e penso che sia stupendo che passi questo messaggio. Soprattutto ora, con “Glee” e tutti questi giovani che amano la musica e si esibiscono ad una giovane età.

12) Penso che American Idol avesse bisogno di rinnovamenti?

D: Per me, tutte le novità apportate sono state ben accolte. Non mi sono annoiato nel guardare il programma, perchè sembrava nuovo. Forse ero solo agitato perchè mi ha risvegliato molti ricordi – stupendi ricordi. Mi piacciono i cambiamenti apportati, e penso che fossero necessari, perchè se avessero mantenuto il vecchio format e i vecchi giudici, probabilmente ci sarebbe stato un declino.

[Fonte: http://www.hollywoodreporter.com/blogs/idol-worship/david-archuleta-thinks-american-idol-94168]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...